Fotografie Valle Brembana e Alpi prealpi Orobie
Le fotografie e immagini di San Giovanni Bianco sono in risoluzione 800x600 e liberamente prelevabili. Se vengono utilizzate per altri Siti Internet oppure su Giornali e Riviste è obbligo citarne la fonte (www.valbrembanaweb.com)

Home - Fotografie di San Giovanni Bianco


Paesaggi innevati San Giovanni Bianco
Presepe sotto i Ponti di San Giovanni Bianco
Borgo della Pianca di San Giovanni Bianco
Festa Costa San Gallo
Fuipiano al Brembo
Fuipiano al Brembo






Rogo d'Arlecchino
Carnevale S.Giovanni Bianco
Presepe di S.Giovanni Bianco
Presepe di S.Giovanni Bianco
La chiesina della Portiera
Neve a Pasqua






Sfilata Carnevale 2008
Nonno dell'anno
Il Borgo del Bosco
Inaugurazione Pista Ciclabile della Valle Brembana
Montagna Aperta 2007
San Gallo






Festa Madonna della Costa
Borgo antico di San Giovanni Binaco
Sulla Via Priula
Trofeo Don Testa di Ciclismo
Carnevale 2007
Giostra dei Selvadech





San Giovanni Bianco (C.A.P. 24015) dista 29 chilometri da Bergamo, capoluogo della omonima provincia cui il comune appartiene. San Giovanni Bianco conta 4.997 abitanti (Sangiovannesi) e ha una superficie di 31,4 chilometri quadrati per una densità abitativa di 159,14 abitanti per chilometro quadrato. Sorge a 448 metri sopra il livello del mare. Il municipio è sito in Via IV Novembre 7, tel. 0345-43555 fax. 0345-43495. Cenni anagrafici: Il comune di San Giovanni Bianco ha fatto registrare nel censimento del 1991 una popolazione pari a 4.757 abitanti. Nel censimento del 2001 ha fatto registrare una popolazione pari a 4.997 abitanti, mostrando quindi nel decennio 1991 - 2001 una variazione percentuale di abitanti pari al 5,05%. Gli abitanti di San Giovanni Bianco sono distribuiti in 1.861 nuclei familiari con una media per nucleo familiare di 2,69 componenti. Cenni geografici: Il territorio del comune risulta compreso tra i 350 e i 1.835 metri sul livello del mare. L'escursione altimetrica complessiva risulta essere pari a 1.485 metri.

Cenni occupazionali: Risultano insistere sul territorio del comune di San Giovanni Bianco 86 attività industriali con 1.097 addetti pari al 66,53% della forza lavoro occupata, 83 attività di servizio con 179 addetti pari al 5,03% della forza lavoro occupata, altre 87 attività di servizio con 260 addetti pari al 10,86% della forza lavoro occupata e 26 attività amministrative con 411 addetti pari al 5,28% della forza lavoro occupata. A San Giovanni Bianco risultano occupati complessivamente 1.649 individui, pari al 33,00% del numero complessivo di abitanti del comune.


Borghi e Musei di San Giovanni Bianco
 ONETA, TERRA D’ARLECCHINO:  Appena sopra l’abitato di San Giovanni Bianco, la vecchia mulattiera conduce ad Oneta, dove la tradizione individua la casa natale di Arlecchino. Un pugno di case antiche, alcune delle quali restaurate nel rispetto della struttura originaria, contribuiscono a dare alla contrada un’atmosfera d’altri tempi che si respira pienamente percorrendo le anguste vie porticate, sui cui si affacciano rustici portali in pietra, ballatoi in legno intagliato, strette finestre protette da inferriate. Interessante anche la chiesetta del Carmine, che custodisce alcune tele del Ceresa e vari affreschi: una deliziosa Madonna con Bambino collocata in sagrestia e altri soggetti effigiati sulle pareti dell’austero porticato, tra cui un San Giovanni Battista e un grande San Cristoforo, posto a protezione dei viandanti lungo la via Mercatorum.
 Borgo di Grumo : Continuiamo il nostro viaggio alla ricerca dei Borghi antichi più suggestivi della Valle con una nuova piccola oasi di tranquillità: Grumo è raggiungibile con una comoda carreggiabile asfaltata di circa 3 km che si stacca, in corrispondenza di San Pietro d'Orzio (frazione di San Giovanni Bianco), dalla strada intercomunale che sale da San Giovanni Bianco verso Dossena; questa è zona ricca di prati e pascoli, situati in un'area che fu oggetto in passato di intensi traffici...
 Museo di Arlecchino : La casa di Arlecchino si trova nel borgo medioevale di Oneta a San Giovanni Bianco Orari : 10-12 e 15-18 Telefono 0345.43262 su Prenotazione. La sua architettura in solida pietra a vista , addolcita da portici, balconate e finestre archiacute, si staglia a baluardo dell'antica "Via Mercatorum"lungo la quale, prima che nel600' venisse aperto a fondovalle il piu' agevole tracciato della"Priula", transitavano e facevano tappa i mercanti, che da Bergamo e dalla pianura risalivano le valli diretti verso i Grigioni ed il nord Europa. Patrimonio della famiglia Grataroli.
 Carlo Ceresa : Nato a San Giovanni Bianco nel 1609 da Ambrogio Ceresa della Valsassina e Caterina Maurizio di Oltre il Colle, Carlo Ceresa a diciannove anni gia' dipingeva pale d'altare per le chiese dei monti circostanti dimostrando subito una felice sensibilita' naturalistica sopratutto nei volti degli offerenti. Il Ceresa e' uno di quei pittori che va guardato e riguardato per comprenderne la singolare bellezza che eleva a valore universale i gesti, le fisionomie, i sentimenti, la vita del suo tempo e del suo luogo, San Giovanni Bianco, la Valle, la Lombardia...
Ristoranti Pizzerie Trattorie Bed and Breakfast a San Giovanni Bianco
 Ristorante IL GLICINE:  Piatti tipici come: Casoncelli - Gnocchetti alle noci - Tagliolini con polpa di Cervo - Risotto al Taleggio e asparagi, e su prenotazione Pesce oppure Polenta Taragna con polpa di Cervo - Grigliata mista alla piastra e carni varie.
 Trattoria ARLECCHINO (Roncaglia Entro): Polenta Taragna e Casoncelli alla Bergamasca. Pasto Prezzo Fisso (Euro 8.30). Chiuso Il Sabato.
 Agriturismo CASA EDEN : Agriturismo in Cornalita di San Giovanni Bianco. Quando alla tradizione si mescola un pizzico di fantasia, un buon uso della tecnologia e tanto entusiasmo si possono ottenere buoni risultati. La nostra azienda propone una vasta gamma di formaggi di capra cercando di valorizzarne i caratteri organolettici tipici ottenuti anche dalla combinazione del formaggio con altri ingredienti ed essenze aromatiche varie.
 Agriturismo GRABBIA (località Grabbia) : L'Agriturismo Grabbia si trova ai piedi della catena orobica, in mezzo a ben 20 ettari di terra tutta condotta a pascolo. E' composto da prati ben curati, boschi di latifoglie, parecchi alberi di castagno, di meli e di noci. I sentieri all'interno dell'azienda sono numerosi e molto curati e in grado di far trascorrere, a chi li attraversa, ore di quiete in mezzo ad una natura incontaminata. Ci sono pecore che pascolano quotidianamente nei prati per essere poi ricoverate nelle stalle. Il territorio è spendidamente esposto al sole, poichè sito su un'altura del fondovalle ed in grado di far veramente respirare a pieni polmoni chiunque lo venga a visitare.
 Agriturismo Stalle Alte di Zanchi Lorena: Possiamo proporre, ai meno allenati piacevoli passeggiate nella frescura dei boschi circostanti oppure una bella pedalata in bicicletta sulla nuova pista ciclabile che collega Zogno a Piazza Brembana. Chi ama sport più impegnativi può approfittare della vicinanza alle bellissime cime delle Orobie che in primavera offrono spettacolari gite lungo il sentiero dei fiori. Inoltre c'è la possibilità di avventurarsi con arrampicate in Falesia sulla maestosa parete che sovrasta il paese di Cornalba.
 Camini e Stufe da Morali Graziano: Posa in opera di Caminetti e Stufe da Morali Graziano a San Giovanni Bianco. Preventivi in sede Telefono: 0345.41047..
 Imbianchino Bonaiti Maurizio: Tinteggiature - Verniciature - Rivestimenti plastici. Via Roncaglia a San Giovanni Bianco...
 Fonderia Piombi da Pesca MAP: Produzione articoli per Pesca Sportiva e Professionale. Lavorazione c/terzi con produzione stampi di ogni settore. Lavorazione e stampi Piombi....







Visita la nostra Valle Brembana