Fotografie Valle Brembana e Alpi prealpi Orobie
Le fotografie di San Pellegrino Terme sono in risoluzione 800x600 e liberamente prelevabili. Se vengono utilizzate per altri
Siti Internet oppure su Giornali e Riviste è obbligo citarne la fonte (www.valbrembanaweb.com)

Fotografie di San Pellegrino Terme

           
Tramonto sul Monte Zucco






Restauro Grand Hotel di San Pellegrino Terme
Stabilimento Sanpellegrino
Stabilimento della Sanpellegrino
Spettacolo pirotecnico San Pellegrino Terme
San Pellegrino Terme
San Pellegrino Terme






Neve notturna a San Pellegrino Terme
Rifugio G.E.S.P. Monte Zucco
Stabilimento San Pellegrino
Spettacolo Pirotecnico San Pellegrino Terme
Grand Hotel imbrigliato
Spettino






Casino' Municipale di San Pellegrino
San Pellegrino Terme notturna
Inaugurazione Pista Ciclabile della Valle Brembana
Chiesetta di Ca de Rizzi
Presentazione Valle dei Formaggi
Rifugio GESP in notturna






Festa Madonna del Rosario
Il Castelletto di S. Pellegrino
Panoramica S. Pellegrino
Inverno 2006
Fuochi d'artificio di Ferragosto
Grand Hotel di San Pellegrino






Piazzanelli del Ronco (1000 m)
Sussia bassa (pra de sota)
Antico ponticello in Val Boione
San Pellegrino Terme innevata
Catturata trota marmorata di 6 Kg
Ol Gioān de Aė in giro a spass col sō caāl






Forcella, nei pressi di Sussia
Chiesina della Torre (Piazzacava)
Gruppo Folk Noter de Berghem
Valbrembanabasket Camp 2005
Il Fiume Brembo a S. Pellegrino (notturna)
Castello della Botta (Vetta)
Anno 2003

San Pellegrino Terme (C.A.P. 24016) dista 25 chilometri da Bergamo, capoluogo della omonima provincia cui il comune appartiene. San Pellegrino Terme conta 4.976 abitanti (Sampellegrinesi) e ha una superficie di 22,6 chilometri quadrati per una densitā abitativa di 220,18 abitanti per chilometro quadrato. San Pellegrino Terme sorge a 358 metri sopra il livello del mare. Il municipio č sito in Via Papa Giovanni XXIII° 20, tel. 034-25001 fax. 035-22755. Cenni anagrafici: Il comune di San Pellegrino Terme ha fatto registrare nel censimento del 1991 una popolazione pari a 5.290 abitanti. Nel censimento del 2001 San Pellegrino Terme ha fatto registrare una popolazione pari a 4.976 abitanti, mostrando quindi nel decennio 1991 - 2001 una variazione percentuale di abitanti pari al -5,94%. Gli abitanti di San Pellegrino Terme sono distribuiti in 2.000 nuclei familiari con una media per nucleo familiare di 2,49 componenti. Cenni geografici: Il territorio del comune di San Pellegrino Terme risulta compreso tra i 336 e i 1.502 metri sul livello del mare.

L'escursione altimetrica complessiva di San Pellegrino Terme risulta essere pari a 1.166 metri. Cenni occupazionali: Risultano insistere sul territorio del comune di San Pellegrino Terme 83 attivitā industriali con 941 addetti pari al 52,72% della forza lavoro occupata, 91 attivitā di servizio con 218 addetti pari al 5,10% della forza lavoro occupata, altre 123 attivitā di servizio con 465 addetti pari al 12,21% della forza lavoro occupata e 38 attivitā amministrative con 464 addetti pari al 6,89% della forza lavoro occupata.


Home Page Gallery Fotografica della Valle Brembana

Hotel Alberghi Ristoranti a San Pellegrino Terme
Supermercato TUTTIDI': Prezzi Supercontati nel Supermercato alle porte di San Pellegrino Terme. Discount di 500 mq dedicati ai prodotti di largo consumo che spaziano dagli Alimentari, Profumeria e detersivi a prezzi veramente speciali..…
Studio Mazzoleni commercialista: Commercialista esperto del settore. Consulenza tributaria. Lo Studio Commercialista Mazzoleni assicura una piena ed efficace assistenza nella fasi piu' delicate del rapporto fra il contribuente e l’Amministrazione finanziaria, sia per prevenire l'insorgere di controversie, sia per la gestione e la migliore soluzione delle stesse.…
Ascensori Zanchi: Via Ruspino - Progettazione Finiture Preventivi Ristrutturazione Gestione Manutenzione Riprazioni Impianti di Montacarichi e Ascensori.…
Borghi - Itineari - Musei - Folklore a San Pellegrino Terme
Borgo di Sussia S. Pellegrino Terme: Sussia e' un' antica frazione sopra San Pellegrino Terme raggiungibile percorrendo un'ora di comoda mulattiera, che parte dalla Vetta. Pur rispettando rigorosamente le caratteristiche del posto e le giuste istanze di chi si preoccupa del verde e dell'antichitā, Sussia puo' avere un futuro come agriturismo e come punto di ritrovo per magnifiche e salutari escursioni. La chiesetta dedicata a S. Michele, grazie a vari interventi di volontari, viene mantenuta in buono stato, ma necessita sempre di costanti cure, specialmente per il tetto.…
Museo Scienze Naturali S.Pellegrino: Il Museo di San Pellegrino Terme custodisce una preziosa collezione di reperti fossili del Periodo Triassico (da 250 milioni di anni fa), tutti rinvenuti in scavi eseguiti in Valle Brembana, e donati al Comune di San Pellegrino Terme da alcuni studiosi del territorio Brembano. Si tratta di esemplari unici al mondo ed di alto valore scientifico, che documentano le origini geologiche del territorio Brembano e la vita che ospitava in ere passate. Oltre al reparto paleontologico, nel Museo si puo'ammirare una interessantissima collezione di farfalle della Val Brembana e una esposizione permanente di pannelli con documentazione fotografica della Flora Alpina Bergamasca. Il visitatore e' guidato alla visita da una serie di pannelli didattici illustrativi, che lo introducono alla conoscenza del mondo dei fossili e delle ricchezze naturalistiche della Valle Brembana…
Banda Musicale S.Pellegrino T.: Il Corpo Musicale Cittā di San Pellegrino Terme e' nato ufficilmente nel 1906, anche se giā da un paio d'anni un piccolo complesso di strumenti a fiato e a corda si esibiva nel paese. Tra i fondatori ci sono la famiglia Dadda, i fratelli Angelo e Leone Bonzi e Pietro Sandrinelli. Il primo Presidente e' Vittorio Dadda e i primi Direttori sono il Maestro De Sanctis e il Maestro Rota. Llo statuto primitivo riporta che il Corpo Musicale " č istituito per il decoro del paese e pre il disimpegno degli ordinari servizi locali, specialmente durante la stagione estiva; onde rendere sempre piu' piacevole il soggiorno alla colonia dei forestieri che vi affluiscono per la cura termale e climatica". Siamo infatti in piena "Belle Epoque" e la Banda fin dal primo concerto sul piazzale della Chiesa e' sicuramente molto apprezzata e richiesta…
Gruppo Folk Noter de Berghem: Nasce a San Pellegrino Terme dove ha ottenuto i sui primi successi, il gruppo "NOTER DE BERGHEM" (de sura) UN "ENSAMBLE" di simpatici elementi della Valle Brembana che propongono principalmente musica e canti popolari tipici della tradizione folcroristica bergamasca proposti in maniera allegra e dirvertente ma, che non disdegnano di proporrre, se vi č l'occasione, canti popolari di altre regioni italiane..... un pittoresco contesto musical - canoro che mancava nel comparto folcoristico bergamasco.…
Sentieri - Trekking - Monti e Vette a San Pellegrino Terme - Prealpi Orobie Bergamasche
 Monte Zucco Una grande croce di ferro, dominante tutta la media Val Brembana e in particolare San Pellegrino Terme, sorge sulla vetta del Monte Zucco, assieme ad un piccolo monumento che ricorda la guida Antonio Baroni di Sussia alta. Lo Zucco, che si alza con poderose forme sulla destra orografica del fiume Brembo, e' frequentemente salito da San Pellegrino attraverso la Val Merlonga, profonda e incassata, ma e' piu' remunerativo salirlo da San Antonio Abbandonato lungo un itinerario assai suggestivo e bellissimo.
 Monte Gioco Il secondo Monte Zucco, dopo quello che sorge sulla destra idrografica del Brembo a Sud/Ovest di San Pellegrino Terme, e' quello che sta a cavaliere tra la Val Brembana ad ovest e la Valle Serina a Est. E' una piramide erbosa che si presenta con belle forme anche a sud di Dossena. Talvolta e' chiamata anche Monte Gioco, ma le tavolette IGM lo indicano con il nome di Monte Zucco. Da San Pellegrino si prosegue la strada della Val Brembana fino al bivio per Dossena; si attraversa il ponte e si continua lungo la strada. Ad un bivio si prende la diramazione per Spettino e Santa Croce e si raggiungono infine le case di Spettino (858 m) in bella posizione dominante la Valle. Si puo', lasciare la macchina nei pressi del paese, oppure continuare, verso destra, per circa un km.

Emergenza lavoro in Valle Brembana, i lavoratori si mobilitano Cartiera Cima di San Giovanni Bianco - ALSTOM-FIR San Pellegrino T. - CMS Zogno
Vista aerea del 23 Novembre 2002 Comune di San Pellegrino Terme
Inaugurazione Variante di San Pellegrino Terme Lunghezza totale 3 km, - 2,6 km in galleria




Visita la nostra Valle Brembana
Gruppo Val Brembana Web Valle Brembana (Bergamo) Italy - Copyright all rights reserved - Comunitā Virtuale Brembana - Foppolo


Archivio fotografico della Valle Brembana: Paesaggi Montagna - Laghetti alpini - Sport Val Brembana - Flora Alpi Orobie - Fauna Alpi Orobie - Arti e Mestieri - Neve Val Brembana - Algua - Averara - Blello - Bracca - Branzi - Brembilla - Camerata Cornello - Carona - Cassiglio - Cornalba - Costa Serina - Cusio - Dossena - Foppolo - Gerosa - Isola di Fondra - Lenna - Mezzoldo - Moio dè Calvi - Oltre il Colle - Olmo al Brembo - Ornica - Piazza Brembana - Piazzatorre - Piazzolo - Roncobello - S. Giovanni Bianco - S. Pellegrino Terme - Santa Brigida - Sedrina - Serina - Taleggio - Ubiale e Clanezzo - Valleve - Valnegra - Valtorta - Vedeseta - Zogno - Villa d'Almè